STRUMENTI MUSICALI - HI FI - AUDIO VIDEO
Trovati 3575 record
Pagina
1
Trovati 3575 record
Pagina
1



Bonus Stradivari su Strumenti Musicali.
Fino a 2500€ di Bonus per il 2017

Cos'è il Bonus Stradivari?

E' un contributo una tantum per l'acquisto di uno strumento musicale nuovo pari al 65% dell'importo finale, fino ad un massimo di 2500 Euro.

  • Esempio contributo Stradivari
  • Costo dello strumento nuovo 3000 Euro.
  • Contributo del 65% Stradivari pari a 1950 Euro.
  • Finanziamento a tasso zero fino a 24 rate mensili il restante
    importo di Euro 105.

La legge entrerà in vigore il 1 gennaio 2017 e sarà operativa solo dopo l'emanazione del decreto attuativo dell'Agenzia delle Entrate (entro 31 Gennaio 2017)


Quali sono le Novità per il Bonus Stradivari 2017?

  • Il Bonus Stradivari per l'anno 2017 è esteso a TUTTI i corsi dei conservatori(compresi direzione, canto, composizione, didattica, ecc.), ISSM e enti abilitati a rilasciare titoli riconosciuti Afam (civica di Milano, Fiesole, Siena Jazz è St. Louis di Roma): precedente ordinamento, triennio, biennio e preaccademici.
  • Estensione ai licei musicali
  • Modificato l'importo del Bonus che diventa un contributo del 65% sul prezzo finale dello strumento fino ad un massimo di 2500 Euro
  • Criteri, modalità di funzionamento (certificato/credito d'imposta) e modalità attuative (decreto Agenzia Entrate) rimangono come quelli dello scorso anno
  • Come il precedente sarà 'una tantum' cioè potrà essere utilizzato una volta sola: chi lo ha già utilizzato nel 2016 non potrà farlo nel 2017 e seguenti

Chi può usufruire del Bonus Stradivari?

Gli studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali pareggiati, iscritti ai corsi di strumento secondo il precedente ordinamento e ai corsi di laurea di primo livello secondo il nuovo ordinamento, possono usufruire del contributo massimo di €2500 per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il corso di studi. 

L'alunno deve essere in regola con le tasse scolastiche. 


Come ricevere il Bonus Stradivari?

Per accedere al contributo lo studente deve richiedere al conservatorio di musica o all’istituto musicale pareggiato, che è tenuto al relativo rilascio, un certificato d'iscrizione ( in due copie: una per il conservatorio e l'altra per il negoziante ) da cui risulti il suo cognome, nome, codice fiscale, corso e anno di iscrizione nonché lo strumento musicale coerente con il corso di studi.

 Importante!
Per accedere al contributo tale certificato dovrà essere presentato in originale presso il nostro punto vendita oppure  tramite raccomandata A/R a Centro Musicale srl, Via Val Pellice, 85, 00141 Roma (RM), accompagnato da una fotocopia del documento di identità ( fronte e retro ) e codice fiscale ( fronte e retro ) insieme alla richiesta del modello e marca dello strumento che si vuole acquistare.

Richiedi ora il Bonus Stradivari


Affrettati I fondi stanziati per il bonus stradivari sono di 15 milioni di euro e vengono assegnati in ordine cronologico fino al loro esaurimento.


Vantaggi del Centro Musicale s.r.l.

Il Centro Musicale, ti offre la possibilità di finanziare, a tasso zero fino a 24 rate, la differenza oltre il contributo del Bonus Stradivari.

Es.: Acquisto Strumento Musicale del valore di Euro 3.000. Grazie al Bonus Stradivari il riceverai uno sconto pari al 65% del valore e quindi di Euro 1.950. I restanti Euro 1050 saranno finanziabili a tasso zero con per 24 rate.

** Il Tasso Zero 24 Rate è applicabile per importi non inferiori ad Euro 300.00 oltre il Bonus Stradivari.


Faq / Informazioni Utili


  • Il mio istituto non rientra nell'elenco, posso comunque usufruire del bonus?
    Per l'anno 2017 purtroppo il bonus è riservato solo ai conservatori ed istituti indicati .

  • Sono iscritto ad un conservatorio tra quelli destinatari del bonus ma il mio corso di studi non è elencato, posso usufruire del bonus?
    Per il 2017 purtroppo no, possono usufruire del Bonus Stradivari solo gli studenti dei corsi di studi indicati .

  • Sul certificato di iscrizione deve essere specificato lo strumento?
    Lo strumento o le componenti (per gli strumenti compositi) acquistabili con il bonus devono essere riportate chiaramente nel certificato rilasciato dal conservatorio alla voce "strumento". Quello che vale e ciò che è scritto dal Conservatorio sul certificato (non occorre indicare marca e modello ma la tipologia esatta dello strumento, ad es. sintetizzatore). Se le segreteria del conservatorio non lo vuole indicare, ti invitiamo a rivolgerti direttamente al direttore.

  • E' possibile acquistare anche solo un singolo o più componenti dello strumento?
    Sì è possibile ad esempio acquistare solo i piatti per una batteria, l'archetto per un violino, etc. purchè acquistati in un'unica volta.